1 Dec

Corso di touch per arbitri ed allenatori, 13 dicembre 2014

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

Si svolgerà sabato 13 dicembre il 1^ corso per arbitri ed allenatori di touch del centro-sud. L’obiettivo è whats touch
di formare queste 2 figure che sono essenziali per una conoscenza e diffusione del touch all’interno delle proprie compagini.

Il corso prevede 2 distinte sessioni mattutine in aula, rispettivamente, per arbitro ed allenatore. Il pomeriggio ci sarà un allenamento tra tutti i partecipanti. L’inizio è previsto per le ore 10.30, per concludersi sul campo alle ore 16.30. La sede del coso sarà comunicata lunedì 8 dicembre sulla base delle adesioni pervenute (zona Roma o Benevento). Il corso sarà tenuto da tecnici ed arbitri di Italia Touch.

Al corso possono partecipare tutti gli interessati a sviluppare il touch presso le proprie società. Il corso è GRATUITO previa prenotazione entro il 5 dicembre a massimo.santucci@bersaglieritouchrugby.it o andreat73@gmail.com, comunicando il nome dei partecipanti ed il corso di interesse.

6 Nov

Touch Rugby Beginner’s Session

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

Touch Rugby Roma  invite you to  experience a new way of play Rugby…. TOUCH RUGBY.

From Peterborough Touch Rugby.

Touch is a minimal contact sport played on a pitch area of 50x70m. The game emphastouch for passion1ises running, agility, passing, catching and communication. Touch is often referred to as Touch Rugby, but there is no tackling, lineouts, scrumming or kicking involved. This makes it appealing to a wide range of ages and abilities, from juniors to masters and from slight to heavy builds.

Touch is one of the few team sports where men and women compete on teams together not only socially but at an international level.

 

These sessions are suitable for men and women of a wide range of ages and abilities with no previous experience. Touch is a minimal contact, social sport where men and women can play together.

 

27 Oct

How To play #TouchRugby? Simple explanation on this #ebook

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

Touch Rugby eBook5911749

Everything You Need to Play and Coach
di David Woolley
EPUB
€ 15,60

Everything You Need to Play and Coach Touch Rugby is a rapidly growing game and an attractive sport to rugby coaches and players because of the core skills it develops and the high levels of fitness it encourages. The absence of contact, the high value placed on developing foundational Rugby skills, and the game’s capacity to be played by men’s, women’s and mixed teams makes it the ideal sport for pre-season training and also to the Fitness community more generally.This book is the ultimate resource for players and coaches of Touch Rugby at all levels and stages of the game as well as rugby union and league players and coaches wishing to incorporate Touch principles into their training and approach. The book outlines player pathways from beginner to intermediate to elite. The core fitness requirements of the sport (speed, dynamism and agility) are clearly described alongside advice on programmes that encourage the development of these abilities. An essential buy for every Touch Rugby coach or player!

27 Oct

#Prince Harry Is Ready For #TouchRugby with Manchester Students

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

He never turns down a challenge, and Prince Harry looked to be in fine form as he took part in an event with England Rugby’s All Schools Program in Manchester on pharry-102014-_4Monday (October 20).

The handsome crimson-haired hunk took to the pitch at Eccles RFC as a teacher for the training session of touch rugby with school children from the area.

 pharry-102014-_5Harry is a patron of England Rugby and has expressed his desire to get more schools involved in playing the sport as part of their extra-curricular offerings.

Prior to the game, the Prince also met with student volunteers and organizers to look at how the All Schools Program provides funding for uniforms and equipment as a means of encouraging children to be more active.

27 Oct

South Africa: New Found Passion for #TouchRugby in Khayelitsha

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

from /allafrica.com

By Siyabonga Kalipa

Khayelitsha learners braved the rainy weather to put in two hours of practice for their new found passion for touch rugby. For these primary and high school learners, bad weather is the least of their problems when it comes to playing sports.

The field they practise on is at Harry Gwala High School is not a rugby field, but the boys look excited as they make their own field with orTRRCUOREange cones.

One of the coaches asks the boys to get ready as practice is about to start. The boys, still in school uniform, take off their school shoes and roll up their grey school trousers to knee length to ready for warm up.

The team is called Connect Rugby Development, because they haven’t decided on a proper name yet.

The boys are wearing socks because it is a cold day; with shoes the patches of grass get slippery. When they start running around the field you can’t help but see that almost all of their grey school socks have holes in the heels and toes.

9-year-old Banele Ncoyo, a grade 3 learner, said, “I have been watching rugby on TV. I decided to join this year when it was introduced at school. My favourite team is the Springboks and the player I look up to is Bryan Habana. I would love to be like him one day.”

The boys have only been playing touch rugby for seven weeks, but when watching them with the ball you’d think they’ve been playing all their lives.

Chima Eze, 14, a grade 8 learner and a skilful player, said, “My family is happy that I’m playing sports because they know if I’m not at home I’m not on the streets. My dream is to play for the Springboks one day, and when that happens, it will not just be good for me, but my family will benefit as well.”

The type of touch rugby the boys are playing is 6-phase attack, where one team gets six chances to attack the opposition, unless they drop the ball.

imagesCALT2I35Team Captain Ricardo Nobangela, 13, said, “I started playing rugby this year. I wanted to try it out and see if I like it, and I loved it, because it was not hard to learn how to play. My parents are happy that I play touch rugby because it’s not as physical as 15s rugby.”

Murray Ingram, a team coach, said, “Touch teaches the boys the fundamentals of rugby. It is the first level for them. We want the kids to know the game. We are playing in a league called IN 2 Touch SA League in Claremont and the boys are doing very well.”

Ingram said, “Working with the boys I got to understand the poverty most people live under. The reason some are practising in their school uniforms is because they don’t have shorts to play with. Some boys won’t pitch up on match days, because they don’t have boots and feel embarrassed. But we are doing all we can to help the boys.”

24 Oct

PROGRAMMA – open day touch, sabato 8 novembre

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

da www.bersaglieritouchrugby.net

1115927_10203862235168642_2186622543480991594_oE’ stato definito il programma dell’OPEN DAY TOUCH, organizzato da Italia Touch, Bersaglieri Sanniti, touch rugby Roma e E’ Frat ro’ touch (Napoli) che si svolgerà a San Giorgio del Sannio (Bn) e San Martino Sannita (Bn) l’8 novembre 2014. La giornata prevede 2 momenti: uno teorico in aula e l’altro pratico in campo. Alla giornata possono partecipare tutti gli interessati al touch, sia singoli che gruppi, appartenenti o non a squadre/associazioni sportive. E’ necessario prenotarsi entro l’8 novembre inviando una conferma a massimo.santucci@bersaglieritouchrugby.it.

Il programma prevede:

ore 10.30 – 13.00: Auditorium il Cilindro Nero, San Giorgio del Sannio (Bn)

INTERVENTI:

1- STEFANO EMMI – presentazione del gioco del touch, della Federazione Internazionale Touch (FIT) e di Italia Touch. Focus sul movimento in Italia, in Europa e nel Mondo. Attività nazionali e internazionali a livello di club e di selezioni nazionali. Rapporti con la varie federazioni che fanno parte del mondo della palla ovale;

2-   DIEGO TRAMONTIN – Introduzione alle principali regole del gioco. Sarà spiegato come si gioca, quali sono i fondamenti e i principi basilari di questo sport. Inoltre verranno mostrate le tecniche e gli errori principali con le relative interpretazioni arbitrali;

3-   OMAR CREPALDI – Funzionamento e gestione del Campionato Italiano: il ranking per le squadre, il software che permette di gestire il Campionato nella sua totalità (classifiche, statistiche per squadra e per giocatore, arbitri..);

4-  DAVIDE STONA – Come pianificare e gestire un torneo del Campionato Italiano. Saranno spiegati quali requisiti devono avere le strutture per poter ambire ad avere l’assegnazione di un torneo di classe A, B o C di Italia Touch. 

 ore 14.30 – 17.00: campo rugby, San Martino Sannita (Bn)

dimostrazioni e torneo tra i partecipanti

______________________________________________________________

Presentazione dei relatori:

STEFANO EMMI, Presidente Italia Touch con delega allo Sviluppo Tecnico.

Stefano Emmi entra nel mondo del Touch Italiano nel 2007, e, nel 2008, partecipa alla prima avventura Italiana a livello internazionale come giocatore della Nazionale Over40 ai campionati Europei di Parigi. Successivamente colleziona anche una partecipazione ai mondiali di Edimburgo (2011) e agli Europei di Bistrol (2010) e Swansea (2012). Nel 2012 è Direttore ed organizzatore degli Europei di Treviso. Poche settimane fa prende il Level2 come arbitro. E’ Presidente di Italia Touch da Settembre 2012.

DIEGO TRAMONTIN, Arbitro FIT di terzo livello, delega ai rapporti con i club.

Rugbista dall’età di 7 anni ha giocato nelle giovanili del Rugby Belluno;varie presenze nelle selezioni trivenete giovanili e nella nazionale italiana U21; per due stagioni in serie A2 nel Rugby Belluno dal 1988 al 1990; per tre stagioni nella massima divisione nel Rugby Rovigo dal 1991 al 1994; dal 2006 dedica il proprio tempo libero al Touch Rugby; cofondatore dell’ASD Orange Touch Belluno nel 2007; cofondatore di Touch Rugby Italia nel 2008; vicepresidente di Touch Rugby Italia (e Italia Touch) dal 2008 al 2012; partecipazione da giocatore nell’Italia Men Over35 al ETC2008 (Campionato Europeo di Touch) a Parigi Massy, Francia; allenatore FIT (Federation of International Touch) Livello 2 (corso); campione d’Italia da giocatore nel 2010, 2011, 2013, 2014 negli Orange Belluno; partecipazione da giocatore nell’Italia Men Over40 al ETC2010 a Bristol, Inghilterra; partecipazione da giocatore nell’Italia Men Over40 al WTC2011 (Campionato Mondiale di Touch) a Edimburgo, Scozia; partecipazione da giocatore nell’Italia Men Over40 al ETC2012 a Treviso, Italia; partecipazione da arbitro al ETC2014 a Swansea, Galles; arbitro FIT Livello 3;

OMAR CREPALDI, Consigliere Italia Touch con delega ai rapporti con le nazionali e responsabile tecnico.

Sistemista e tecnico informatico. Attestati di Arbitro L1 e Coach L1. Membro del team che ha organizzato gli Europei di categoria di Treviso 2012 e responsabile di Spedizione per gli Europei di Swansea 2014.  Attualmente Presidente dei Bandiga Touch Rovigo. Esperienze nel mondo del rugby svariati campionati a livello giovanile nel ruolo di Tallonatore.

DAVIDE STONA, Consigliere Italia Touch con delega all’organizzazione nazionale tornei e scuole.

Architetto Libero professionista, ha partecipato ai Campionati Europei di Touch nel 2012 (ETC12) maturando 8 caps con la Nazionale nella categoria Mens Open. Ha completato il corso base per l’avviamento al coaching della Federazione Neozelandese di Touch. Rugbysta dall’età di 10 anni  ha giocato nelle giovanili della Pedemontana Rugby Asolo, ha giocato in C2 nel medesimo club e in serie B nel Villorba Rugby. Continua tuttora l’attività di rugbysta giocando nel Campionato Nazionale Amatoriale di Rugby Union coi Variegati Rugby e allena l’under 16 e la sezione touch femminile della Castellana Rugby A.S.D

 

8 Oct

Si Scaldano i motori. Si riparte con il Touch Rugby!

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

La nuova stagione del Touch Rugby Capitolino e non scalda i motori.
L’8 Novembre a Benevento si terrà una giornata promozionale di Touch in collaborazione con IT (Italia Touch) che farà da apripista per la stagione invernale che si sta finalizzando.
L’invito è aperto a tutte le squadre di touch, amatoriali, rugby, dirigenti, responsabili e anche singoli giocatori che vogliono conoscere o semplicemente migliorare la propria conoscenza dello sport.
La giornata è organizzata dai Bersaglieri Sanniti Touch Rugby e vedrà la partecipazione di alcune delle realtà più importanti del panorama Touchistico del centro Sud.
Alla manifestazione parteciperanno inoltre esperti di IT che daranno il loro contributo formativo durante la giornata.
Siete tutti invitati!

1115927_10203862235168642_2186622543480991594_o

10 Sep

WE ARE BACK – SIAMO TORNATI

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

WE ARE BACK!
TRAINING OPEN EVERY TUESDAY AND FRIDAY FROM 8.00 PM VIA CINA 91 ROME

SIAMO TORNATI!
ALLENAMENTO APERTO OGNI MARTEDI E VENERDI DALLE 8.00 PM IN VIA CINA 91

BeFunky_20130909_213710.jpg

31 Jul

BUONE VACANZE

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

Ieri dopo una lunga stagione l’ultimo allenamento!

Si riparte a Settembre ancora piu uniti e sempre più forti! Buone Vacanze a tutti e nell’attesa vi lasciamo con questa citazione di Charlie Saxton rugbista neozelandese rivisitata per l’occasione!

Il TouchRugby è fatto da cinque uomini o donne che lavorano insieme per dare al Sesto mezzo metro di vantaggio.

A tutti, Daje de Touch!

 

BeFunky_null_2.jpg

20 Jun

Torneo di Calvisano 2 – NOI CI SAREMO

Pubblicato da Ufficio Stampa Touch Rugby Roma

La manifestazione è promossa in collaborazione tra Italia Touch e il Calvisano Rugby.

Da quest’anno l’evento è inserito all’interno del circuito dei tornei che fanno parte della regular season del Campionato Italiano Touch e farà da corollario ai festeggiamenti che sono iniziati  il 6 giugno con ricchi stand gastronomici e musica dal vivo tutte le sere.

Il torneo è aperto a tutti, alle squadre iscritte a Italia Touch e non, a simpatizzanti e ad appassionati senza alcun limite di età.

Si svolgerà nel pomeriggio di sabato 21 giugno presso il Peroni Stadium in via S.Michele a Calvisano e terminerà in tempo per i festeggiamenti della serata a base di carne alla griglia, musica dal vivo, birra Peroni e da quest’anno anche cocktail.

La TRR Ci sarà!

10295350_888575004492365_8985500158736212240_o